Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Triennale in Scienze Agrarie

L’impiego di insilati e fasciati nell’alimentazione del bestiame.

Titolo della tesi


L’impiego di insilati e fasciati nell’alimentazione del bestiame.

 

Candidato


Trapassi Lorenzo

 

Relatore


Anna Acciaioli

 

Correlatore


 

Anno Accademico


2015-16

 

Riassunto


Lo studio ha affrontato l’utilizzo di insilati e fasciati nell’alimentazione degli animali destinati alle produzioni zootecniche.
L’elaborato comprende una prima parte introduttiva nella quale sono state considerate le caratteristiche dei foraggi conservati e in particolare sono considerati insilati e fasciati. Inoltre, sono state riportate alcune ricerche relative agli effetti delle diverse tipologie di diete sulle produzioni animali.

In particolare sono state affrontate le tematiche relative a:

  • le materie prime di partenza che costituiscono i foraggi.
  • la composizione chimica.
  • la tecnica di preparazione di ogni determinato alimento.
  • la valutazione chimico-nutrizionale degli alimenti per gli animali secondo la metodologia Weende e la determinazione delle diverse frazioni fibrose (Van Soest).
  • la valutazione sensoriale.

I casi di studio hanno riguardato l’utilizzo di questi alimenti all’interno di diete integrate somministrate sia a bovini da latte che a bovini da carne e le ripercussioni sulle produzioni.

La stesura della presente tesi ha richiesto la consultazione di diverse fonti bibliografiche, elencate comunque all’interno dell’elaborato.

 
ultimo aggiornamento: 26-Apr-2017
UniFI Scuola di Agraria Home Page

Inizio pagina